Translate

venerdì 28 gennaio 2011

Piccolo figlio mio.





Piccolo figlio mio, ti amo.
Ecco, Io vengo a ripetere quanto ho già detto, ma che tu tendi a dimenticare.
Vengo a dirti il mio Amore senza inizio e senza fine, perché sempre sussistente.
Ti amo perché sono Amore.
Ti amo perché sono Misericordia.
Ti amo perché ti ho voluto come figlio.
Ti amo perché voglio amarti come sei oggi.
Ti amo perché tu possa amarmi, ora e per sempre.
Ti amo perché voglio che tu sia felice, ora e per sempre.
Ti amo perché voglio essere felice con te, ora e per sempre.
Ti amo perché voglio che, insieme, noi diventiamo Amore Eterno.
Troppe volte tu pensi di non essere degno del mio Amore e, come logica conseguenza, tendi a rifiutarlo. Tu credi che il mio Amore debba essere guadagnato, ma non è così. Il mio Amore è preveniente e quindi del tutto gratuito. Non sono necessari presunti meriti per godere del mio Amore. Ti ho creato per amarti e perché nel mio Amore tu potessi vivere la gioia senza fine. Ti amo perché esisti ed esisti perché Io da sempre ho voluto amarti e voglio amarti per sempre.
E' proprio perché ti amo che voglio valorizzarti, per mezzo del mio Amore che ti trasforma, fino a completare in te quel capolavoro originale e perfetto, che corrisponde al Progetto che ho su di te fin da prima che tu nascessi. Voglio che tu ti realizzi come figlio e collaboratore mio, perché la tua collaborazione è per me preziosa e insostituibile.

Camminiamo insieme: tu donami la tue debolezze ed Io ti dono la mia Potenza, per vincere i nemici della gioia vera. Sii piccolo e cammina umilmente con Me, il tuo Papà Celeste.
Ancora oggi ti fidi troppo di te stesso e rimani deluso e triste a piangere sui tuoi progetti non riusciti. Non credi forse che il mio Progetto su di te possa essere migliore dei tuoi progetti? Io voglio costruire la tua vita insieme a te e portare a compimento il tuo essere, che è in continua evoluzione. Questo lo voglio fare con te, che sei meravigliosamente libero di vivere insieme a Me, lasciandoti plasmare dal mio Amore, che dissolve le molte contraddizioni che ancora sussistono nella tua vita e che lacerano il tuo cuore. Puoi lasciarti guidare dal mio Santo Spirito, ma puoi anche rifiutare l'Amore che ti offro. Io ti dico che fai le tue scelte continuamente, mettendo te stesso al centro della tua vita, oppure mettendo il tuo Dio. Fai attenzione alle tue scelte, perché in ogni caso avranno le loro conseguenze.
Io sempre ti accolgo e sempre ti perdono per le tue infedeltà. Io sono Amore Eterno.

Non sono sdegnato per i tuoi tradimenti, perchè il mio Amore è infinitamente più grande di quanto oseresti sperare. Lasciati perdonare sempre e impara anche tu a fare altrettanto con il tuo prossimo.
Io sono Gioia Eterna: lasciati plasmare dal mio Amore, per diventare un raggio della mia Gioia infinita. Io sono Luce: lasciati illuminare e porta ovunque la mia Luce, perché si diffonda.
Io sono Pace: lasciati conquistare dalla mia Pace e vivi in essa, per esserne trasmettitore.
Io, con Gesù e lo Spirito Santo, sono il Regno di Dio: quella realtà soprannaturale che cerca dimora nel cuore di tutti gli uomini. Io sto alla porta e busso: aprimi. Meglio ancora sarebbe se mi consegnassi le chiavi di casa (del tuo cuore) perché il Regno della gioia prenda possesso del tuo essere e per sempre con la tua attiva collaborazione. Sii umile e perseverante.

Voglio che tu partecipi della nostra Gioia, perché sei un figlio della Gioia, della Pace e dell'Amore. Voglio che tu realizzi appieno la tua vocazione: l'amore.
Piccolo figlio mio, ti amo. Lasciati amare oggi e sempre.
Dio, tuo Padre


























Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...