Translate

martedì 28 giugno 2011

Lo specchio di chi ama




Chi è buono dona un poco,
chi ama vive per donare.

Chi è buono sopporta l'offesa,
chi ama dimentica.

Chi è buono ha compassione,
chi ama aiuta.

Chi è buono sorride,
chi ama fa sorridere.

Chi è buono comincia e finisce,
chi ama comincia per non finire mai.

Chi è buono fa quel che può,
chi ama fa l'impossibile.

Chi è buono aiuta chi sta vicino,
chi ama sempre sta vicino per aiutare.

Chi è buono misura il suo aiuto,
chi ama aiuta senza misura.



(Carlo De Ambrogio)

Preghiera a Maria, Madre della Moltitudine




Maria, vergine di Nazareth
e crocevia di una moltitudine di volti.

Tu sei la Madre dell'unico Signore
che in te si è fatto carne
per venire ad abitare in mezzo a noi.

La Parola che in te ha seminato
il Vangelo della nostra speranza
educhi i nostri cuori
a tessere legami di fraternità
e progetti di pace.

Tu, anello della generazione
della catena umana,
sei all'origine della storia della salvezza
e nello svuotamento di ogni tuo progetto
rendi possibile il riscatto dell'uomo.

Tutta l'umanità,
desiderio insaziato sulle strade del mondo,
cammina verso di te
casa dell'Umanità di Gesù.

Noi oggi così ti preghiamo:
aiutaci a riconoscere con trasparente sguardo
dentro la storia anonima dei giorni
che tutti siamo nati da uno stesso amore
e tutti destinati ad una fraternità universale.
Amen.

(Madre Elisabetta - Carmelo di Legnano)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...