Translate

mercoledì 7 dicembre 2011

Preghiera di AVVENTO: Signore, abbiamo bisogno di te.



Signore, abbiamo bisogno di te.


È Avvento, di nuovo. Come ogni anno. Come ogni periodo che precede il Natale. Come ogni tempo in cui l'uomo attende. E spera. E lavora perché "l'arrivo", quell'arrivo sia ancora più importante, più partecipato.


Signore, abbiamo bisogno di te.


È Avvento, di nuovo. Un Avvento - come ce ne sono stati nella storia - contrassegnato da venti di guerra, da dolori e da sconfitte, da ansie e da paure. Come ai profeti una volta, anche oggi a noi il Signore, però, torna a dire: "Preparate le mie vie".


Signore, abbiamo bisogno di te.


È Avvento, di nuovo. Ma è Avvento ogni giorno se l'uomo si impegna perché la giustizia e la pace possono nascere ancora, come in quella notte nella stalla di Betlemme. È Avvento ogni momento se il credente combatte per una giustizia per tutti, e non per pochi; per gli ultimi anziché per i primi.


Signore, abbiamo bisogno di te.


È Avvento, di nuovo. È Avvento ogni giorno se sapremo leggere questo periodo come attesa per riscoprire la nostra identità di uomini e di cristiani; la nostra spiritualità di figli di Dio; la nostra verità di custodi di un messaggio di salvezza; la nostra realtà di battezzati nella Chiesa e per la Chiesa.


Signore, abbiamo bisogno di te.


E con te, abbiamo bisogno degli altri, di tutti gli altri. Nostri fratelli, nel pellegrinaggio comune che ci conduce al tuo regno, già presente e non ancora goduto; già in noi e non ancora disgelato.


Signore, abbiamo bisogno di te.


Perché attraverso il nostro impegno in questo Avvento si possa, finalmente, vivere un Natale un po' meno di guerra, almeno nei nostri cuori.


Signore, abbiamo bisogno di te.


Per ridare vigore alla vita, stupenda e da te donata e salvata. Troppe "ossa aride" abitano i nostri giorni. Tante sono le malinconie generate da fatue libertà.


Signore, abbiamo bisogno di te.


Noi ti crediamo anche se ci viene la tentazione dei primi discepoli di volerti vedere e sappiamo che sei con noi sempre in attesa di vederti quando tu vorrai e verrai. Qui, ora, ci custodisca la maternità di Maria e della Chiesa.


Amen!





(Dal web)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...