Translate

martedì 14 febbraio 2012

Il Sacramento del Matrimonio







NEL SEGNO DELL'UNIONE DI CRISTO E DELLA CHIESA

Il sacramento del matrimonio non è una semplice benedizione di Dio,
che si limita alla celebrazione del rito.Gli sposi stessi diventano sacramento.
Sono essi a dire bene di Dio nel mondo con il loro amore.



 
Essere segno
... Gli sposi sono il richiamo permanente per la chiesa di ciò che è accaduto sulla croce. L'evento del calvario è segno dell'infinito amore dello sposo per la sposa, abbandono totale dell'uno nell'altra, vita che scaturisce dalla morte.
Essere sposi nel Signore vuol dire essere segno permanente di questo amore di Cristo e della Chiesa.
Chi ama è pronto a dare la vita: si ama da morire per non far morire l'amore. E' il "grande mistero-sacramento" di cui parla Paolo agli Efesini. Non è una cosa da poco, e potrebbe sembrare irraggiungibile o almeno distante dalla vita quotidiana degli sposi, "affaccendati" a combattere con la realtà di ogni giorno.
 
 
Che è amore?
Noi crediamo che è proprio la grazia del sacramento ad agire in due persone che già si amano, sostenendole e arricchendole con amore più forte, fedele per sempre, qual è l'amore di Dio.
È l'amore che accoglie l'altro sempre, così com'è (io accolgo te...).
È l'amore che è prima di tutto fedeltà, al di là delle sensazioni o dei sentimenti (che vanno e vengono), per "gettarsi" nella fedeltà di colui che ama anche se è rifiutato.
È un amore quotidiano-tutti i giorni della vita-che deve affrontare gioie e dolori, salute e malattie, condividendo tutto e gustando il "Sì" del giorno delle nozze per ritrovarlo fortificato in ogni istante dell'esistenza.

Le fedi nuziali difendano un richiamo costante a questo impegno. Sono solo un segno, ma serviranno a unire invisibilmente gli sposi come gli anelli e estremi di una catena.


Con Cristo, sempre

"Eccoci io e tu, lo spero, terzo tra noi Cristo". Sì, c'è uno "terzo" tra gli sposi, che dà pienezza ad ogni momento. E' lui il motivo dell'unità; Lui la sorgente della fecondità; Lui che continuamente rivela agli sposi quell'amore sconosciuto ai nostri occhi, un amore disposto a donarsi senza chiedere nulla in cambio.
Gli sposi annunciano al mondo la verità di questo immenso dono..





Il mistero grande dell'amore


Grazie, Signore, perché ci hai dato l'amore
capace di cambiare la sostanza delle cose.
Quando un uomo e una donna diventano
uno nel matrimonio
non appaiono più come creature terrestri
ma sono l'immagine stessa di Dio.
Così uniti non hanno paura di niente.
Con la concordia, l'amore e la pace
l'uomo e la donna sono padroni di tutte
le bellezze del mondo.
Possono vivere tranquilli,
protetti dal bene che si vogliono
secondo quanto Dio ha stabilito.
Grazie, Signore, per l'amore che ci hai regalato.

(San Giovanni Crisostomo)

Lettera d'amore di Dio agli sposi
Dice Dio:
La creatura che hai al tuo fianco, emozionata , è mia.
Io l'ho creata.
Io le ho voluto bene da sempre,
ancor prima di te e ancor più di te.

Per lei non ho esitato a dare la mia vita.
Ho dei grandi progetti per lei. Te la affido.


La prendi dalle mie mani e ne diventi responsabile.

Quando l'hai incontrata l'hai trovata bella e te ne sei innamorato.
Sono le mie mani che hanno plasmato la sua bellezza;
è il mio cuore che ha messo dentro di lei la tenerezza e l'amore;
è la mia sapienza che ha formato la sua sensibilità e la sua intelligenza
e tutte le qualità belle che hai trovato in lei.


Devi impegnarti a rispondere ai suoi bisogni, ai suoi desideri .
Ha bisogno di serenità e di gioia , di affetto e di tenerezza,
di piacere e di divertimento, di accoglienza e di dialogo,
di rapporti umani , di soddisfazione nel lavoro e di tante altre cose.

Ma ricorda che ha bisogno soprattutto di Me
e di tutto ciò che aiuta e favorisce questo incontro con Me:
la pace del cuore, la purezza dello spirito , la preghiera,la parola,
il perdono, la speranza e la fiducia in Me, la Mia Vita.
Sono Io e non tu il principio e il fine di tutta la sua vita.
Facciamo un patto tra noi: la ameremo insieme.

Io la amo da sempre.

Sono Io che ho messo nel tuo cuore l'amore per lei.
Volevo affidarla a qualcuno che se ne prendesse cura, ma volevo anche
che lei arricchisse con la sua bellezza e la sue qualità la tua vita.
Per questo ho fatto nascere nel tuo cuore l'amore per lei.
Era il modo più bello per dirti; "Eccola , te la affido".

E quando tu le hai detto:
"Prometto di esserti fedele , di amarti e di rispettare per tutta la vita",
è stato come se mi rispondessi che sei lieto di accoglierla nella tua vita
e di prenderti cura di lei.

Da quel momento siamo in due ad amarla
Dobbiamo però metterci d'accordo.
Non è possibile che tu la ami in un modo e io in un altro.
Devi avere per lei un amore simile al mio,
devi desiderare per lei le stesse cose che io desidero.
Non puoi immaginare nulla di più bello e gioioso per lei.

Ti farò capire poco alla volta quale sia il modo di amare,
e ti svelerò quale vita ho sognato e voluto per questa creatura.
Mi rendo conto che ti sto chiedendo molto.
Pensavi che questa creatura fosse tutta e solo tua,
e ora invece hai l'impressione che Io ti chieda di spartirla con me.

Non è così.

Al contrario , Io sono colui che ti aiuta ad amarla appassionatamente.
Per questo desiderio che nel tuo piccolo amore ci sia il mio grande amore.
E' questo il mio dono di nozze: un supplemento di amore
Che trasforma il tuo amore di creatura
E lo rende capace di produrre le opere di Dio nella persona che ami.
Sono parole per te misteriose, ma le capirai un poco alla volta.

Ti assicuro che non ti lascerò mai solo in questa impresa.

Io sarò sempre con te
E farò di te lo strumento del Mio amore, della mia tenerezza.
Continuerò ad amare la mia creatura attraverso i tuoi gesti
d'amore, di attenzione, di impegno, di perdono, di dedizione.

Se vi amerete in questo modo, la vostra coppia diventerà come una
fortezza che le tempeste della vita non riusciranno mai ad abbattere.
Un amore costruito sulla Mia Parola è come una casa
costruita sulla roccia: nessuna vicenda potrà distruggerla.

Ricordatelo, perché molti si illudono di poter fare a meno di me,
ma se Io non sono con voi nell'edificare la casa della vostra vita
e del vostro amore, vi affaticherete invano.
Se vi amerete in questo modo diverrete forza anche per gli altri .
Oggi si crede poco nell'amore vero, quello che dura per sempre,
e che offre la propria vita all'amato.

Si cercano più emozioni amorose che l'Amore .

Se voi saprete amarvi come Io vi amo,
con una fedeltà che non viene mai meno,
sarete una speranza per tutti,
perché vedranno che l'amore è una cosa possibile!

Padre Giordano Muraro
AUGURI A TUTTI GLI "INNAMORATI....."
AUGURI A TUTTI GLI "INNAMORATI DI GESU' E DI MARIA"
AUGURI A TUTTI GLI "INNAMORATI DELLA LODE  ;)"
ALLELUIA!!!!"

 

Gabriella 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...