Translate

lunedì 16 maggio 2011

Preghiera composta da Santa Gemma


Eccomi ai tuoi santissimi piedi, caro Gesù,
per manifestarti in ogni momento la mia riconoscenza
 e la mia gratitudine per tanti e continui favori
che mi hai fatto e che ancora vuoi farmi.

Quante volte ti ho invocato, o Gesù,
mi hai fatta sempre contenta: ho ricorso spesso a te
e mi hai sempre consolata.

 Come esprimermi con te, caro Gesù? ti ringrazio.
Ma un’altra grazia voglio, o mio Dio, se a te piace…

(esporre la grazia che si desidera).

Se tu non fossi onnipotente, non ti farei questa domanda.
O Gesù, abbi pietà di me! 
Sia fatto in tutto il tuo santissimo volere.

 Amen. Padre, Ave, Gloria.



Per approfondimenti &
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...