Translate

sabato 4 agosto 2012

Diversi tipi di linguaggi.



Parlare lingue nuove (16,17). Avete mai udito i nostri discorsi? Di cosa parla la gente? Del tempo, di ciò che ha fatto il vicino, il collega, il capoufficio, dell´ultimo gossip; e poi tante "ciaccole", insinuazioni, discorsi già stampati, nulla di personale, nulla che abbia un´anima. La gente poiché parla crede di comunicare, di esprimersi. Ma ci sono migliaia di linguaggi! Quali sono le lingue nuove di cui si parla qui?
 
Il linguaggio del silenzio: "Ti ascolto". Faccio silenzio e ti ascolto. Ascolto le tue parole e il tuo cuore. Ascolto la natura, il canto degli uccelli, il mio cuore che batte o il mio respiro.

Il linguaggio degli occhi: "Ci fermiamo e ci guardiamo negli occhi". Perché gli occhi sono lo specchio dell´anima.

Il linguaggio del corpo: abbracci, carezze, baci, coccole, contatto.

Il linguaggio del cuore: dirsi, esprimere le proprie emozioni, le proprie paure, i propri bisogni e desideri.

Il linguaggio dell´anima: piangere di gioia, commuoversi, stupirsi, meravigliarsi, essere felici.
Le persone neppure sanno quale vibrazione, vita, energia, forza, danno queste parole, che non sono "parole".
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...